La Gran Bretagna prepara la sua prima missione sulla Luna



La Gran Bretagna starebbe preparando la sua prima missione sulla Luna. A rivelarlo l’inglese Sunday Telegraph, secondo cui il governo inglese approverà entro il prossimo mese una missione che prevede il lancio di un satellite verso la Luna.
La missione, il cui nome sarà Moon Lightweight Interior and Telecommunications Experiment (MoonLITE) ed il cui costo è stimato in circa 100 milioni di sterline (118 milioni di euro), sarà annunciata il prossimo mese dal ministro inglese della scienza, ed il lancio del satellite dovrebbe avvenire tra il 2012 ed il 2014.
Il satellite una volta entrato in orbita lunare lancerà dei mini-robot che atterreranno sulla superficie lunare in punti diversi, quindi penetreranno nella superficie per una profondità di circa sei piedi. I mini-robot raccoglieranno i dati riguardanti l’attività sismica e la temperatura per un periodo massimo di un anno.
Lo scopo principale della missione è quello di indagare sulle cause delle scosse sismiche sulla Luna.

L’annuncio della missione inglese arriva dopo che l’india ha inviato la sua prima sonda sulla Luna. La missione è sostenuta dalla NASA che ha già annunciato i piani per un nuovo ritorno sulla Luna con degli astronauti entro il 2020.

 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: