Scambi commerciali con l’estero, la Cina supera gli USA



Il valore degli scambi commerciali con l’estero della Cina, nel 2013, ha superato quello degli Stati Uniti.

Il valore dei beni esportati ed importati dalla Cina nel 2013 ha raggiunto i 4.160 miliardi di dollari (+ 7,6% rispetto al 2012), secondo i dati resi noti dal governo cinese. In particolare le esportazioni cinesi hanno raggiunto i 2.210 miliardi di dollari (+7,9% rispetto al 2012), mentre le importazioni hanno raggiunto i 1.950 miliardi di dollari (+7,3% rispetto al 2012). Il surplus del commercio estero è così arrivato a 259,75 miliardi di dollari.

Il primo partner commerciale della Cina è l’Unione Europea. Le esportazioni cinesi in Europa, nel 2013, hanno raggiunto i 339 miliardi di dollari, mentre le importazioni dall’Europa hanno raggiunto i 220,1 miliardi di dollari. Per un interscambio commerciale complessivo di 559,1 miliardi (+2,1% rispetto al 2012), e un deficit commerciale di 118,9 miliardi per l’Europa.

Il secondo partner commerciale della Cina sono gli USA. Le esportazioni cinesi, nel 2013, hanno raggiunto i 368,4 miliardi di dollari, mentre le importazioni dagli USA hanno raggiunto i 152,6 miliardi di dollari. Per un interscambio commerciale complessivo di 521 miliardi di dollari (+7,5% rispetto al 2012), e un deficit commerciale di 215,8 miliardi per gli USA.

 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: