Lanciato l’X-37B



È partito ieri sera alle 19:52 ora locale, le 00:52 ora italiana, dalla base spaziale di Cape Canaveral in Florida, l’X-37B, per il suo primo volo denominato USA-212. L’X-37B Orbital Test Vehicle (OTV) è un velivolo sperimentale (da qui la X nel nome) privo di equipaggio, che è in grado di atterrare senza bisogno di pilota a bordo. Il velivolo è alto 8,9 metri, largo 2,9 metri ed ha una apertura alare di 4,5 metri per un peso di 4990 kg. È stato portato in orbita da un razzo Atlas V, ed è in grado di restare in orbita per 270 giorni.




Al momento non sono stati resi noti gli obiettivi e la durata della missione. Una volta completata la missione l’X-37B rientrerà nell’atmosfera e atterrerà nella base aerea USAF di Vandenberg.
Un secondo X-37B è stato costruito per una nuova missione di test programmata per il 2011.
Di seguito il video del lancio del razzo Atlas V contenente l’X-37B.


 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: