Metà degli Italiani dichiara meno di 15 mila euro l’anno



Dai primi dati diffusi dal Ministero delle Finanze sulle dichiarazioni presentate nel 2008 e relative al 2007 emerge che la metà degli italiani ha dichiarato un reddito nel 2007 inferiore ai 15 mila euro lordi, l’80% degli italiani ha dichiarato un reddito inferiore ai 26 mila euro lordi. Inoltre meno dello 0.2% ha dichiarato un reddito superiore ai 200 mila euro.
Nonostante questi dati il reddito medio degli italiani nel 2007, pari a 18.892 euro, è cresciuto del 3.1% rispetto all’anno precedente.
Considerando i dati divisi per regione si ha che il reddito medio dichiarato più alto, nel 2007, è quello della Lombardia, con 22.460 euro, seguita dal Lazio, con 21.130 euro, dall’Emilia Romagna (20.450 euro) e dal Piemonte (20.030 euro). Agli ultimi posti di questa classifica la Sicilia, con un reddito medio di 15.160 euro, la Puglia (14.770 euro), la Basilicata (14.180 euro) e la Calabria, con un reddito medio di 13.410 euro.
Dalle statistiche emerge inoltre che quasi una società di capitali su due dichiara al Fisco di essere in perdita, delle quasi un milione di società di capitali (aumentate del 2.9% rispetto all’anno precedente) sono circa 520 mila le società che mostrano un utile, mentre sono 419 mila quelle in perdita.

 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: