Il Ritorno del Nucleare in Italia



Approvato oggi dal Senato il disegno di legge sullo sviluppo con 154 voti a favore, 1 voto contrario e 1 astenuto (che al Senato equivale al voto contrario). L’opposizione non ha partecipato al voto. Il disegno di legge approvato contiene importanti novità su più fronti, come l’introduzione della class action, che non entrerà però in vigore prima del gennaio 2010.
La novità più importante riguarda però il Nucleare. Il disegno di legge approvato prevede che entro sei mesi il governo dovrà predisporre la normativa per la localizzazione degli impianti e dei sistemi di stoccaggio e deposito dei rifiuti radioattivi. Sarà compito del Cipe definire le tipologie degli impianti.
I siti interessati potranno essere dichiarati “di interesse strategico nazionale” e quindi potranno essere soggetti anche a controllo militare, come già avviene ad esempio per le discariche dei rifiuti.
Sarà compito dell’Agenzia per la sicurezza nucleare vigilare sulla costruzione delle centrali e successivamente sulla gestione lo smaltimento delle scorie radioattive.



 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: