Pianeta divorato dalla sua stella



Un pianeta divorato dalla sua stella, è il fenomeno che è stato individuato grazie ad un nuovo strumento del telescopio spaziale Hubble, il Cosmic Origins Spectrograph (COS).
Il fenomeno, in cui vi è trasferimento di materiale tra il corpo celeste e la stella, era già noto, ma in passato era stato osservato solo fra coppie di stelle (sistemi binari di stelle) e non fra una stella ed un pianeta.
La stella è denominata Wasp-12 e si trova nella costellazione Auriga ad una distanza di 600 anni luce dal sole, il pianeta è denominato Wasp-12b, è un pianeta gassoso quattro volte più grande di Giove, ed impiega un solo giorno per compiere un giro completo intorno alla stella.
Secondo gli scienziati entro 10 milioni di anni il pianeta non esisterà più, completamente “divorato” dalla sua stella.
Il pianeta è così vicino alla stella che la sua temperatura raggiunge i 2.800 gradi Fahrenheit (1537 °C), inoltre le cosiddette forze di marea della stella stanno letteralmente “stirando” il pianeta fino a farlo somigliare ad un pallone da football.





 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: