Scoperto pianeta roccioso extrasolare



È stato individuato nel febbraio di quest’anno il pianeta extrasolare più piccolo e veloce mai scoperto (in figura una ricostruzione di Corot-7b).
La scoperta è stata effettuata dal satellite Corot, nato dalla collaborazione fra Agenzia spaziale francese (Cnes) e Agenzia Spaziale Europea (Esa). Il pianeta, denominato Corot-7b, si trova nella costellazione Monoceros (Unicorno) ad una distanza di circa 500 anni luce dalla Terra.
Recentemente sono state raccolte alcune informazioni sul pianeta dall’Osservatorio europeo meridionale (Eso) di La Silla in Cile i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Astronomy and Astrophysics.
Dalle informazioni raccolte Corot-7b ha una massa pari a 5 volte la massa della Terra e un raggio quasi doppio rispetto a quello terrestre. La densità del pianeta è simile a quella della Terra. La sua distanza dalla stella è di 2.5 milioni di chilometri e il suo periodo di rotazione è di circa 20 ore. Il pianeta percorre la sua orbita ad una velocità di circa 750 mila chilometri orari, una velocità sette volte superiore a quella della Terra.
La temperatura arriva di giorno fino a 2000 gradi mentre di notte scende a 200 gradi.

 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: