A Obama il controllo del Web



Al Senato USA è stato presentato un progetto di legge che sta allarmando il mondo del web. Il progetto di legge prevede che in caso di emergenza nazionale al Presidente degli Stati Uniti possa essere dato il potere di controllare internet sconnettendo i computer privati dalla rete.
Il progetto di legge redatto da Jay Rockefeller, senatore democratico della West Virginia, stabilisce che il Presidente dopo aver dichiarato “lo stato d’emergenza nazionale sul fronte della cybersicurezza”, è autorizzato a “prendere il controllo temporaneo” dei computer “non governativi”.
Prevista anche l’introduzione di una certificazione per i “professionisti sulla cybersicurezza”, saranno loro a gestire i sistemi informatici del settore privato.

 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: