Nel 2010 il Pil pro capite sarà inferiore al 2001



Secondo il “Rapporto sul Terziario” di Confcommercio nel 2010 il Pil pro capite in Italia sarà inferiore al Pil pro capite del 2001. In pratica, secondo il rapporto della Confcommercio si sarebbero persi dieci anni di crescita economica.

Se non si considerano le variazioni di popolazione residente … “nel 2010 avremo un prodotto lordo pro-capite inferiore a quello del 2001: in breve, avremo perso dieci anni di crescita economica”

Nel rapporto di Confcommercio viene citato il rapporto di previsione di Prometeia (redatto ad aprile). Secondo questo rapporto “fatto 100 il Pil di ciascun Paese nel 2007, nel 2010 gli Usa si collocheranno a 98,2, il Regno Unito a 95,6 e la Spagna a 98” mentre l’Italia si collocherà solo a 94,8.
A questa pagina è disponibile la classifica mondiale dei paesi per Pil pro capite basata su dati del Fondo Monetario Internazionale.

 

Condividi


Lascia una risposta

:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: